28/09/2003

UTILIZZO DEL LIBRO DIGITALE NEI CASI DI DISTURBI SENSORIALI E DELL'APPRENDIMENTO 

(Dott.ssa Francesca Caprino)

Il presente articolo vuole essere un approfondimento  sul tema del libro elettronico o e-book, utile a quanti, per un disturbo sensoriale (non vedenti ed ipo-vedenti) o dell'apprendimento (dislessici) trovino difficile e o impossibile accedere ai comuni libri cartacei.

Cosa è un e-book

L'e-book o libro elettronico è un'opera letteraria edita in formato digitale.

Gli e-book sono consultabili attraverso un comune personal computer o  computer portatili, oppure attraverso appositi dispositivi di lettura  che consentono un'accurata definizione dell'immagine, la possibilità di 'sfogliare' le pagine elettroniche ed hanno comunemente le dimensioni di un libro tradizionale.

E book e biblioteche digitali

La storia del libro digitale o e-book è più lunga di quanto si pensi.

I primi tentativi di pubblicare testi classici in forma digitale risalgono al 1971 con il progetto Gutemberg, un ambizioso sforzo di trascrivere ed archiviare un grandissimo numero di opere per renderle fruibili ad un pubblico quanto  più vasto possibile.

Nel corso degli anni sono cresciute in tutto il mondo le raccolte di libri digitali curate da enti bibliotecari, istituti universitari, associazioni o privati cittadini.

Ma è soprattutto a partire dalla fine degli anni '90, con il grande sviluppo di Internet, che molte case editrici hanno cominciato ad editare testi in digitale e a metterli in commercio in rete. Anche se questa forma di libro non ha sempre trovato l'accoglienza sperata da parte del grande pubblico, che spesso  continua a prediligere il fascino romantico della tradizionale biblioteca cartacea, è fuori di dubbio che per alcuni settori l'editoria digitale abbia trovato un'ampia affermazione.

E' il caso di tutte le opere di consultazione come le enciclopedie, i codici, i cataloghi, volumi pesanti e polverosi, le cui informazioni possono ora essere concentrate in pochi cd rom. Nonostante le resistenze culturali, i libri elettronici stanno divenendo qualcosa di più di un semplice prodotto di nicchia, crescono in qualità e in quantità le pubblicazioni di testi  digitali e aumentano i lettori: basti pensare alla risonanza avuta, nel 2000, dalla diffusione sulla rete  di un racconto dello scrittore  Stephen King, scaricato e letto da quasi mezzo milione di utenti.

I vantaggi del libro elettronico sono molteplici: l' e -book riduce i costi e gli ingombri, è di semplice consultazione (possono essere fatte ricerche per parole o frasi chiave). Il testo in digitale può inoltre essere ingrandito a piacimento nonché sottolineato come un comune libro. I libri in formato digitale costituiscono inoltre uno strumento indispensabile per accostarsi alla lettura per chi presenti un deficit sensoriale o un disturbo dell'apprendimento.

La lettura nei casi di cecità, ipovisione e dislessia

In passato la forma di testo più comune per i non vedenti erano i testi in  braille e i 'libri parlati', ovvero registrazioni da parte di volontari di libri cartacei. L'Associazione del Libro Parlato mette a disposizione a questo scopo una ricca scelta di opere raccolte in numerose nastroteche sparse nel paese e dà la possibilità, su richiesta, di effettuare la registrazione di libri forniti direttamente dall'utente. L'audio libro consente di leggere in modo gradevole ogni testo che sia stato registrato da un lettore, tuttavia la qualità delle registrazioni si deteriora con il passare del tempo, le cassette hanno un ingombro eccessivo e non consentono la consultazione rapida dei contenuti (paragrafi e capitoli). Per ovviare a questo inconveniente l'Associazione del Libro Parlato sta trasferendo parte del proprio patrimonio librario su cd rom, aumentando il grado di accessibilità di questo materiale; resta tuttavia il problema dei tempi di attesa che occorrono per poter disporre del libro richiesto. Gli ebook acquistabili o prelevabili gratuitamente ed in modo immediato dalle numerose biblioteche virtuali della rete possono integrare la lettura  dei testi braille e degli audio libri riducendo i tempi necessari per l'acquisizione di un testo.

La fruizione di testi in digitale (ebook, periodici, quotidiani) si sta diffondendo tra i non vedenti che utilizzano sempre di più il computer come strumento di studio e di lavoro. Con un programma di sintesi vocale, un software in grado di leggere i documenti  di testo,  è infatti possibile consultare ogni tipo di scrittura  in formato digitale con grande facilità e soprattutto autonomamente. I contenuti (libri interi, articoli o altro materiale) possono essere prelevati da Internet, scaricati sul proprio computer e poi ascoltati attraverso il programma di sintesi vocale. Questi software sono divenuti talmente sofisticati da consentire una lettura piacevole anche di brani molto lunghi: prosodia e intonazione della sintesi sono infatti di ottima qualità e si avvicinano molto alle caratteristiche di una voce naturale.

Le sintesi in commercio attualmente sono inoltre poliglotte ed è quindi possibile impostarle nella lingua che si preferisce consentendo di leggere libri in lingua originale.

Se oltre alla sintesi vocale ci si dota di uno scanner e di un buon OCR, un non vedente è in grado di accedere autonomamente a pressoché qualunque tipo di documento scritto. Può quindi acquistare in libreria l'ultima novità letteraria, acquisirla tramite scanner e ascoltarla attraverso la sintesi.

Esistono inoltre in commercio dei dispositivi complessi che integrano scanner, OCR e sintesi vocale; alcune biblioteche si stanno già dotando di questi strumenti per consentire l'accesso alla cultura e all'informazione da parte di lettori con disturbi sensoriali o dell'apprendimento.

Gli stessi accorgimenti utili nei casi di cecità e di ipovisione  possono infatti essere utilizzati  proficuamente anche dai dislessici.

Per quanto la riabilitazione della dislessia possa rivelarsi efficace, la lettura di un libro rappresenta il più delle volte un processo eccessivamente laborioso per chi presenti questo tipo di disturbo. Si ritiene che il livello di lettura raggiunto normalmente dai bambini di quarta elementare sia il traguardo oltre il quale si ritiene conclusa con successo una terapia riabilitativa rivolta ad un dislessico. E' facile capire che con questo tipo di abilità è improbabile che un dislessico tenti l'avventura di leggere per intero un tomo di 400 pagine. Questa difficoltà penalizza i dislessici nell'ambito degli studi. Si calcola che attualmente i bambini e i ragazzi con dislessia vadano incontro 20 volte di più dei loro coetanei alla bocciatura. E' quindi per loro molto più difficile proseguire gli studi oltre la scuola dell'obbligo ma anche arricchire la proprie conoscenze e informazioni e sviluppare interessi culturali propri. "La dislessia non è una malattia, dalla dislessia non si guarisce", è un'affermazione solo apparentemente paradossale del Prof. Stella. Un bambino dislessico sarà un adulto dislessico anche se gli esiti di questo disturbo variano da persona a persona. E' per questo motivo che la scuola e gli insegnanti sono chiamati a mettere a punto strategie di apprendimento alternative in grado di superare il gap che divide un dislessico da un così detto normo-lettore.

Un allievo potrà quindi leggere in modo consueto testi brevi ( riassunti, questionari, specchietti, poesie) e ricorrere alla sintesi vocale per leggere testi più lunghi. Tutto il contenuto dei programmi ministeriali di letteratura italiana è reperibile nella rete e prelevabile gratuitamente. Dante, Petrarca, Boccaccio, Manzoni, Pirandello ma anche le saghe omeriche o il De Bello Gallico di Giulio Cesare possono essere scaricati e letti attraverso una sintesi.

Altri testi che non si trovano in  rete (libri di testo, articoli di giornale etc.) possono essere acquisiti con uno scanner dotato di un buon programma di OCR per poi essere riascoltati successivamente. Si può iniziare molto presto sia a scuola che in famiglia consentendo al bambino di sviluppare i suoi gusti personali e incoraggiandolo a costruire nel tempo una piccola biblioteca digitale, a partire dalle  favole. Il bambino in questo modo non dipenderà più dall'adulto nella scelta delle letture. Già da alcuni anni esistono dei corsi di informatica residenziali rivolti a ragazzi dislessici a cui viene insegnato ad  usare il computer, lo scanner e la sintesi vocale.  Anche i genitori dei bambini e dei ragazzi dislessici che comunemente spendono molto tempo per leggere e far ripetere ai loro figli i compiti assegnati a casa  trovano grande beneficio dall'utilizzo di queste tecnologie.

Gli e-book nella rete

Accedere alle biblioteche e alle librerie digitali è molto semplice, i siti specializzati sono già numerosi ed in costante aumento.

Di norma il materiale è gratuito per quanto riguarda i cosiddetti 'classici' i cui diritti d'autore sono estinti; la stessa gratuità riguarda anche le opere di  giovani autori che intendono farsi conoscere attraverso questo canale. Qualora i testi siano tutelati da copywright, è possibile acquistarli dietro il pagamento di  cifre piuttosto modiche: il prezzo finale dell'e-book non risente infatti delle spese di stampa di un comune libro.

Il sito della fondazione Ezio Galiano offre particolari agevolazioni rivolte ai non vedenti i quali, fornendo una documentazione che certifichi il deficit sensoriale,  possono scaricare gratuitamente anche i testi protetti dai diritti d'autore, grazie a specifici  accordi presi con alcune case editrici.

Per quanto riguarda i non vedenti un problema potrebbe essere costituito dalla non accessibilità di molti tra i siti che offrono una biblioteca virtuale. Si rende in questo caso necessario l'aiuto di qualcuno per prelevare ed archiviare gli e-book scelti, operazione che tuttavia non richiede molto tempo. Alcuni siti offrono addirittura la possibilità di leggere i testi attraverso una versione gratuita di un programma di sintesi vocale (è il caso della fondazione Ezio Galiano per cui rimandiamo ai link posti alla fine del presente articolo). Alcuni siti offrono infine due versioni delle opere del loro catalogo: una solo testo e un'altra in formato mp3 o similare con una registrazione della lettura del testo, quindi una sintesi felice tra libro parlato e libro elettronico. Un insegnate o un genitore potrebbero così costruire un programma utilizzando immagini suoni e parole (vedi articoli su Power Point) e creare una piccola biblioteca digitale consultabile in modo autonomo dal bambino.

I formati degli e-book

Non esiste ancora un formato standard  per i libri elettronici, i formati più diffusi sono l' htlm che può contenere oltre ai caratteri anche immagini e suoni, l'rtf, che è molto comune ed è leggibile da quasi ogni tipo di p.c., il txt o formato solo testo,  il tipo di formato più semplificato, non contiene immagini nè stili tipografici come il corsivo e il grassetto. Vi è infine il lit della Microsoft che comincia ad essere molto utilizzato ed è al momento gratuito.  Per leggere un determinato formato occorre avere il programma corrispondente (ad esempio il formato rtf deve essere letto dal programma Acrobat Reader). Di norma le biblioteche digitali on-line consentono di scaricare gratuitamente questi programmi. Frequentemente gli e-book possono essere consultati direttamente attraverso la rete o scaricati in formato compresso (zip). Il formato zip riduce molto i tempi necessari per acquisire il documento prescelto che per essere letto dovrà prima essere 'decompresso' attraverso un opportuno programma. Occorre ricordare che i programmi di tipo 'zip' sono diversi, anche in questo caso i siti che mettono a disposizione e-book offrono comunemente delle versioni gratuite di questi software prelevabili direttamente dal sito.

Link

Letteratura Italiana e straniera in lingua italiana

Fondazione Galiano

E' una delle più importanti per i ciechi. Contiene un'edicola con una rassegna stampa quotidiana (La Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, il Sole 24 Ore) periodici (l'Espresso, Panorama,Le Scienze, Famiglia Cristiana e molti altri) più una ricca biblioteca con due sezioni: quella libera dove sono prelevabili testi il cui diritto d'autore è scaduto, e quella riservata dove sono presenti autori protetti da copyright i cui testi sono scaricabili dai non vedenti che presentino opportuna certificazione

Liber Liber

Sito dove si trova la ricchissima biblioteca del Progetto Manunzio, che ha come obiettivo la divulgazione e la promozione culturale. Il sito è completamente accessibile anche per i non vedenti e tutti i testi sono gratuiti. Vi si possono trovare classici della  letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste ed altro.

Nuovo Rinascimento

E' un'associazione di studiosi nata all'interno del dipartimento di italianistica dell'università di Firenze che mette a disposizione testi classici di autori italiani,  saggi, antologie, bibliografie,  materiali didattici ma anche opere inerenti la musica e l'arte e  materiali informatici in generale, pertinenti alla storia e all'attualità della letteratura e della cultura italiana.

Solo Testo

Nutrita biblioteca di autori italiani e stranieri in lingua originale.

Biblioteca dei classici italiani

Testi italiani dal duecento al novecento. Contiene anche classici stranieri, appunti di storia della letteratura italiana, biografie

CNR - Istituto Opera del Vocabolario Italiano

Banca dati dell'italiano antico. Strumento utile per gli studi linguistici

Biblioteca di Culture Tin

Biblioteca di Culture tin, piccola biblioteca digitale curata dalla biblioteca nazionale Braidense Di Milano.  Letteratura italiana minore e dialettale, soprattutto lombarda

La Biblioteca Di Babele

Classici della letteratura italiana disponibili in diversi formati.

Bambini e ragazzi

Calibro zeroquindici

Racconti, testi didattici ed educativi, favole, rime, filastrocche per bambini e ragazzi: tre "scaffali" virtuali tra cui scegliere la lettura preferita. Un ottimo strumento anche per gli insegnanti.

Tangram

Leggende del Trentino Alto Adige,  storie e fiabe da tutto il mondo, libri di avventura, saggistica

I pipistrilli elettronici

Libri di narrativa per ragazzi dai 12 ai 15 anni in formato digitale a cura della casa editrice d'if.

Junior Libri

Fiabe tradizionali (Pinocchio, Alice nel paese delle meraviglie) e moderne, rime e filastrocche anche cantate.

La torta in rete

Sito curato dalla biblioteca di documentazione pedagogica di Firenze, interamente dedicata a Rodari. Vi si possono trovare racconti e filastrocche dell'autore mai raccolti in volume nonché brani letti da Rodari stesso.

Saggistica

Ius on demand

Sito da cui è possibile scaricare gratuitamente o a  pagamento testi digitali di argomento giuridico (diritto civile, penale, societario, amministrativo, tributario etc.)

Librarylab

Sito da  cui è possibile scaricare gratuitamente testi classici di filosofia (Cartesio, Bruno etc.) e scienze umane

Eliohs

Portale dedicato agli studi storiografici, vi si possono reperire monografie, testi di metodologia, manuali, biografie, opere didattiche nonché titoli riguardanti la storia della scienza e dell'economia e libri di viaggio. I testi vanno dal sedicesimo al ventesimo secolo. Il loro prelievo è gratuito.

Duecento

Portale di studi di italianistica.

La poesia italiana dalle origini a Dante, testi originali, note critiche e percorsi.

Kluwer

Catalogo librario on-line. Numerosi titoli, tutti recentissimi, di argomenti quali: scienze ambientali, informatica, scienze umane, fisica, chimica e ingegneria.

I testi sono tutti in inglese.

Classici greci e latini

Perseus

Sito dedicato ai classici greci e latini in lingua originale, vi si trovano anche vocabolari e testi del rinascimento inglese.

Libellus project

Sito in lingua inglese contenente classici greci e latini a cura dell'università Washington di Seattle.

In Inglese

Progetto Gutemberg

Sito in lingua inglese del progetto Gutenberg, oltre 6000 testi raccolti da volontari in trenta anni di attività. Il prelievo è interamente gratuito.

Alex Catalogue of electronic text

Autori inglesi e nordamericani, testi di argomento filosofico, scientifico e artistico.

In francese

EBooks France

Classici della letteratura francese, saggistica e dizionari scaricabili gratuitamente in più formati.

Biblioteca Virtuale di Teatro

Contiene i testi di numerosi drammaturghi francesi e di altre nazionalità (Racine, Apollinaire, Bataille, Jarry, Moliere, Gide, Camus tra gli altri).

Bibelec

Portale dedicato agli studenti, vi si trovano articoli e approfondimenti di numerose discipline.

Multilingue

Classici Stranieri

Collezione di e-book in lingua originale (inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese).

Poenix Library

Biblioteca virtuale in inglese, francese e portoghese. Consente di scaricare gratuitamente testi in numerosi formati.

Logos wordtheque

Ricchissimo portale con testi in oltre 150 lingue diverse, si possono scaricare gratis e a pagamento racconti, poesie, piéce teatrali, racconti per bambini. Il materiale coperto dal diritto d'autore  deve essere acquistato.

Interessante la biblioteca per bambini dove è possibile scaricare i file visualizzati in formato solo testo, alcuni brani possono inoltre essere ascoltati dalla viva voce di un narratore (formato MP3).

Case editrici

Libuk

Sito curato da diverse  case editrici (Fazi, Arcana, Newton Compton, Editori Riuniti, Ancora del Mediterraneo) dove è possibile scaricare gratuitamente varie novità editoriali, contiene anche dei percorsi letterari (l'ultimo quello dedicato ad Edgar Allan Poe) che comprendono letture a voce e brani musicali.

Mondadori

Sul sito della Mondadori è possibile scaricare alcuni classici gratuitamente. Ricco e aggiornato il catalogo degli e-book a pagamento da cui è possibile prelevare numerose novità editoriali.

Apogeo

 Sito della casa editrice Apogeo, una delle prime in Italia a pubblicare libri digitali,dove  è possibile acquistare manuali e libri che approfondiscono tematiche inerenti le nuove tecnologie (programmazione Java, editoria digitale, e-banking sono alcuni degli ultimi titoli).

Strade Bianche

Collana dedicata esclusivamente all'e-book della casa editrice Stampa Alternativa, offre alcuni titoli gratuitamente.

Stampa Alternativa

La casa editrice mette a disposizione numerosi titoli della collana 'millelire' e di altre sue pubblicazioni in formato digitale. E' possibile scaricare anche materiale audio.

Gruppo RCS

Rete delle case editrici Rizzoli,  Bompiani,  Sonzogno, Fabbri dedicata all'editoria digitale, vi si possono trovare saggi e libri di narrativa italiana.

Laterza

Manualistica su internet gratuita scaricabile on line. Pochi titoli ma di buon livello.

Autori Inediti

Scrittura Fresca

Giovani autori italiani inediti.

Book cafe'

Nuove tendenze, scrittori inediti in lingua italiana.

Science Fiction Academy

Sito amatoriale contenente una collezione di racconti fantascientifici di giovani per lo più esordienti.

Net editor

Portale dedicato ai nuovi talenti letterari creato da Alessandro Baricco e dalla sua scuola Holden di Torino.

Inediti

Romanzi, racconti saggistica e poesia. I testi sono scaricabili a pagamento (il prezzo medio si aggira intorno ai sei euro).

(Dott.ssa Francesca Caprino)