Disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) 

INFORMATICA E DIFFICOLTA' DI APPRENDIMENTO: vantaggi e limiti (dai software didattici tradizionali agli ipertesti e ipermedia)

(Prof.ssa Nadia Barbieri)

(dalla tesi del corso di Alta Qualificazione per insegnanti di sostegno del Provveditorato di Mantova)

L’uso del personal computer nelle difficoltà di apprendimento presenta una serie di vantaggi molto rilevanti rispetto ai metodi tradizionali d’insegnamento.

L’UTILIZZO DEL COMPUTER NEI DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO

(Dott.ssa Cristina Sassi)
 

Dott.ssa Cristina Sassi (intervento tenuto a Mediaexpò 99 il 14/10/99)

Presentazione dell’intervento

L’intervento è mirato a fornire alcuni accorgimenti per affrontare attraverso gli strumenti informatici le difficoltà legate ai disturbi specifici dell’apprendimento.

DISLESSIA una panoramica - alcune strategie

(Dott. A. Biancardi)

Il termine "dislessia"

Con il termine "sindrome dislessica" si comprendono, oltre alla dislessia (difficoltà di lettura), anche i disturbi definiti come disgrafia (cattiva grafia), disortografia (frequenti errori ortografici), discalculia (difficoltà nel calcolo e nella manipolazione dei numeri).

In realtà sempre più si tende ad utilizzare la definizione comune di dislessia per comprendere anche le altre difficoltà, spesso ad essa associata: è in questa accezione estesa che qui utilizzeremo il termine "dislessia".

Condividi contenuti