Comunicare per giocare- Adattamento del gioco dell’oca con Mind Express 

Giornate Evento Tecnologie Inclusive - Bologna, 26-27 Ottobre 2017
Collaborazione: 
Dott.ssa Barbara Porcella - Consulente ausili Ufficio H Comunità Piergiorgio ONLUS Udine e Lucrezia Del Frari - Laureanda in Terapia Occupazionale Università degli Studi di Padova
Quando: 
Venerdì, 27 Ottobre, 2017 - 12:30 - 13:10
Durata: 
1ora
Quota: 
Gratuito. Iscrizione obbligatoria
Siamo spiacenti ma le iscrizioni sono chiuse

L'intervento si svolge all'interno delle 

per il programma completo e per l'iscrizione:

www.geti.guru

 


 

Comunicare permette di partecipare alle attività della vita quotidiana; tra queste, un'attività di fondamentale importanza per i bambini ed altamente motivante è il gioco. La motivazione all'agire deve essere coltivata soprattutto nei bambini in difficoltà, che in molti ambiti della loro vita sperimentano insuccessi. Da qui nasce quindi l'idea di rendere accessibile a bambini con disturbi del linguaggio un comune gioco di società dell'infanzia, che richiede un grande uso della comunicazione: il gioco dell'oca L'adattamento del gioco è stato svolto con l'utilizzo di Mind Express, sfruttando un tablet come supporto tecnologico da affiancare al gioco classico. Condivideremo con i partecipanti alcune riflessioni relative all’utilizzo del gioco adattato con alcuni utilizzatori in età evolutiva.