Strumenti operativi e tecnologie didattiche per favorire l’integrazione di alunni in particolare situazione di gravità 

Palermo, 2013-2014
Programma: 

 

Modulo 1 Strumenti di CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa)

docente: Dott.ssa Cristina Sassi, Psicologa

· Cosa è la CAA

· I sistemi grafici in CAA e gli strumenti poveri

· I vocas: comunicatori mono-messaggio, comunicatori alfabetici e comunicatori simbolici

· I comunicatori dinamici

 

Modulo 2 Tablet e smartphone per comunicare

Dott.ssa Daniela Jurcic (consulente Tecnologie Assistive)

I tablet e le app come strumenti per promuovere lo scambio comunicativo e l’integrazione:

· la scelta del supporto

· le app per la comunicazione

· adattamenti hardware e software

 

Modulo 3 Nuove tecnologie per la didattica - Interattività e multimedialità come risorse didattiche per l’integrazione scolastica degli allievi disabili

docente: Dott.ssa Francesca Caprino, Psicologa

· La multimedialità come elemento di facilitazione nella didattica rivolta a soggetti in situazione di

handicap

· Garantire l’accessibilità dei software didattici attraverso opportune modifiche delle periferiche

· Utilizzare le lavagne interattive e le loro potenzialità nel contesto classe

· Macro aree dei software didattici

· Costruire dei percorsi didattici individualizzati attraverso l’utilizzo di programmi aperti

· Costruire percorsi didattici multimediali con Power Point

 

Modulo 4 Computer per tutti? Le risorse, le strategie e gli accorgimenti possibili

docente: Dott.ssa Cristina Sassi, Psicologa

· Come adattare il computer allo studente (Accesso Facilitato e non solo)

· Accorgimenti nell’utilizzo del computer in caso di disturbi dell’attenzione e iperattività

· Il computer come risorsa nelle sindromi dislessiche

· Le risorse gratuite: free software e libri digitali in lingua italiana reperibili in rete.

 

Modulo 5 Adattamento e semplificazione dei materiali didattici

docente: Dott.ssa Francesca Caprino, Psicologa

· L’adattamento dei contenuti: lavorare sugli aspetti semantici e sintattici

· Adattamento di testi di contenuto informativo

· Adattamento di testi narrativi

· L’organizzazione grafica dei contenuti: mappe, schemi e diagrammi

· Trasformazione dei materiali in formato digitale

· Accessibilità dei testi

Collaborazione: 
Istituto Antonio Ugo - Palermo
Quando: 
Mercoledì, 4 Settembre, 2013 (Tutto il giorno) - Martedì, 6 Maggio, 2014 (Tutto il giorno)
Durata: 
24ore
Dove: 
presso la sede dell'Ente committente
Destinatari: 
insegnanti curriculari e di sostegno
Quota: 
Contattare l'organizzatore
Siamo spiacenti ma le iscrizioni sono chiuse

Obiettivo del corso è offrire ai docenti curriculari indicazioni e strumenti per affrontare un alunno disabile e la gestione di tutta la classe, in assenza di un insegnante di sostegno.

La tecnologia può rappresentare un valido ausilio nell’integrazione degli alunni disabili, purchè se ne conoscano le risorse ed i criteri per un corretto utilizzo.

Obiettivo di questo ciclo di incontri è quello di illustrare agli insegnanti diversi ausili, sia hardware che software, sia gratuiti che in commercio, in relazione alle diverse patologie che possono presentare gli alunni, consentendo inoltre di verificarne l’utilizzo attraverso momenti di lavoro sugli strumenti.

I contenuti dei moduli saranno adattati in base alle fasce d’età di riferimento degli alunni