Webinar di introduzione al software MIND EXPRESS 4 - Applicazioni in contesti di intervento didattico, comunicativo e riabilitativo 

WEBINAR - 6 maggio 2015
Programma: 

-caratteristiche generali del software

-le celle: immagini, testi, azioni

-i simboli in dotazione

-esempi di griglie per la comunicazione

-esempi di materiali didattici

-esempi di giochi per supportare lo sviluppo del linguaggio e la comunicazione

-modificare materiali già pronti

-personalizzare le impostazioni per utenti diversi

Docente: 
Quando: 
Mercoledì, 6 Maggio, 2015 - 15:00 - 16:30
Durata: 
1.5ore
Dove: 
corso online - webinar
Destinatari: 
docenti, educatori, genitori, logopedisti, operatori e referenti CTS , tecnici della riabiliazione, terapisti
Quota: 
Gratuito. Iscrizione obbligatoria
Siamo spiacenti ma le iscrizioni sono chiuse

Nel corso del webinar verranno presentate le caratteristiche generali e le principali funzioni del software Mind Express, prodotto da Jabbla. 

Mind Express è uno strumento multimediale di supporto alla comunicazione e all’apprendimento. Con estrema facilità, consente a terapisti, logopedisti, docenti, ecc. di creare tabelle di comunicazione, materiali per lo sviluppo del linguaggio e di supporto alla letto-scrittura, attività riabilitative, strumenti per valutare le competenze logico-linguistiche, giochi e materiali didattici per ogni area di apprendimento.

Il software contiene al suo interno numerosi esempi e tabelle di comunicazione già pronte. Inoltre gli utenti possono scaricare gratuitamente altre risorse disponibili online.

Con Mind Express  è possibile personalizzare tutti gli aspetti (presentazione, contenuto, modalità di accesso, etc) delle tabelle e delle attività che si possono creare.

Ogni cella di Mind Express può avviare una o più azioni: scrivere un testo (anche col supporto di simboli), inserire immagini, avviare la lettura del testo con la sintesi vocale, eseguire un file audio o un filmato, avviare un registratore di suoni, inviare un messaggio di posta elettronica o un sms, lanciare la webcam (se il pc e’ dotato di tale dispositivo) e scattare foto, navigare su Internet, usare social media, controllare altri applicativi presenti nel computer.  Un predittore intelligente supporta la comunicazione e la produzione scritta suggerendo parole e simboli corrispondenti. Le opzioni personalizzate consentono agli utilizzatori di eseguire i compiti in modo independente, stimolano la creatività e supportano lo sviluppo linguistico in ambito didattico e riabilitativo. 

Obiettivi: 

Obiettivo dell'incontro è quindi fornire una esauriente panoramica di tutte le funzioni e gli ambiti di utilizzo del software Min Express

 

 

 

 

 

 

Note:

1) si consiglia ai partecipanti di installare la versione dimostrativa del software un paio di giorni prima del webinar. Per richiedere il demo, completamente funzionante per 60 giorni, fare clic sul link che segue e compilare i campi richiesti sulla pagina (almeno 15 giorni prima dello svolgimento del corso, in quanto il DVD dimostrativo verrà inviato ad un indirizzo postale)

http://www.leonardoausili.com/content/richiesta-demo-mind-express

2) la dispensa con le note del relatore verrà inviata agli iscritti il giorno prima dell’incontro

 

Piattaforma utilizzata per il webinar: join.me

Requisiti di sistema per i partecipanti

-fare clic sul link che segue; se la pagina è in inglese,  selezionare “Italiano” dal menù a tendina in alto a destra)

http://help.join.me/knowledgebase/articles/149473-how-do-i-join-a-meeting

 

Come connettersi via audio alla piattaforma

- è possibile chiamare via Internet, direttamente dal proprio computer, utilizzando la tecnologia gratuita VoIP. Si consiglia di utilizzare le cuffie per ridurre rumori di sottofondo e altre interferenze che potrebbero penalizzare la qualità dell’audio.

 

Come comunicare col relatore durante il webinar

Durante l’incontro, per evitare rumori e interferenze, l’audio dei partecipanti viene disabilitato. Chi desidera intervenire o porre domande, può utilizzare la finestra di chat (fare clic sull’icona con la nuvoletta)

 

E' una iniziativa Leonardocet