Premessa 

Con il termine distrofia muscolare si intendono diverse malattie ereditarie che comportano una progressiva degenerazione ed un indebolimento dei muscoli volontari.

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce in età adulta i motoneuroni, cioè le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale che permettono i movimenti della muscolatura volontaria. Le funzioni intellettive e sensoriali rimangono integre, con una perdita progressiva delle capacità motorie che porta ad una paralisi progressiva dei quattro arti e dei muscoli deputati alla parola.

L'Atrofia Muscolare Spinale (SMA) è una malattia delle cellule nervose delle corna anteriori del midollo spinale che si manifesta alla nascita o nei primi anni di vita.