Disabilità cognitiva

Programmi scolastici personalizzati 

Per proporre programmi scolastici personalizzati sfruttando la multimedialità offerta dallo strumento informatico, ci si può avvalere di un software aperto come Mind Express, che prevede speciali licenze per la scuola e gli insegnanti, o  Clicker. Esistono anche set di attività già pronte per Clicker: Grigliata Mista.

In classe, l'utilizzo di una lavagna interattiva come SmartBoard favorisce la presentazione di contenuti ed esercizi facilmente accessibili utilizzando la multimedialità.

Per la scelta del software, infine, partendo da proposte molto semplici che propongano il rafforzamento della comprensione del legame causa effetto, ci si orienterà via via sulla base dell’età mentale del soggetto (senza trascurare però, per adolescenti ed adulti, anche il ruolo sociale degli stessi evitando di proporre attività con presentazioni eccessivamente infantili). Interessanti poi alcuni software gratuiti realizzati da alcuni Istituti Scolastici.

Qui potrete trovare una esperienza di utilizzo del mezzo informatico riportata da una insegnante.

Da non trascurare l'utilizzo del supporto tablet per la proposta di software didattici, stumen to generalmente molto gradito e motivante.

Con bambini più piccoli lìutilizzo di materiali manipolabili può rappresentare un aspetto motivante da non trascurare. Ecco quindi che accessori quali OSMO, incluso anche nel ComuniKit Didaria, consentono di proporre alcune attività in maniera incisiva ed efficace