.

.

FaciLibri per ME - Libri e attività in simboli per Mind Express

15,00 €
IVA e trasporto esclusi

ll progetto  faciLibri è stato ideato per aumentare le competenze di literacy nei bambini che presentano bisogni comunicativi complessi e che si avvalgono del supporto di strategie di Comunicazione Aumentativa Alternativa. Il pacchetto funziona esclusivamente se il software Mind Express è installato sul computer. Il primo FaciLibro, con la storia e le attività di Cappuccetto Rosso, è incluso nella licenza School di Mind Express.

Quantità

Scheda dati

Acquisire le competenze di literacy ha un'importanza cruciale anche per lo sviluppo cognitivo e per una maggior partecipazione alla vita sociale.

Il progetto FaciLibri si avvale delle caratteristiche del software di CAA Mind Express per consentire l’accesso anche a bambini con severe limitazioni motorie che non possono gestire in autonomia i testi in simboli in formato cartaceo.

Tutti i contenuti dei pacchetti software possono essere personalizzati.

I pacchetti

Il progetto faciLibri è stato ideato per aumentare le competenze di literacy nei bambini che presentano bisogni comunicativi complessi e che si avvalgono del supporto di strategie di Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Literacy significa comprendere, utilizzare e riflettere su testi scritti al fine di raggiungere i propri obiettivi, di sviluppare le proprie conoscenze e le proprie potenzialità e di svolgere un ruolo attivo nella società.

I destinatari

La popolazione dei bambini che non possiedono autonomia nella lettura e nella comprensione dei testi o la raggiungono parzialmente è molto variegata. Vi sono al suo interno diversi profili cognitivi e differenti livelli di competenza linguistica, intrecciati a specifici disturbi.

Tutte le attività dei pacchetti sono indipendenti le une dalle altre e il singolo utente potrà decidere quali e quante svolgerne e con quali tempi, a seconda del livello e dei progressi nell’apprendimento.

Infine, seguendo le istruzioni contenute nelle pagine di setup, sarà possibile creare facilmente nuovi contenuti personalizzati, utilizzando i formati già predisposti.

Le caratteristiche del testo

Per la stesura dei testi sono stati rispettati i criteri di leggibilità e comprensibilità su cui si fondano i principi della scrittura controllata.

In particolare, il lavoro sui testi volto a favorire la comprensione degli enunciati è stato svolto su tre livelli: lessicale, sintattico e dell’organizzazione di contenuti.

È stata posta attenzione anche all'aspetto emotivo-affettivo, con la proposta di contenuti coinvolgenti e stimolanti che presentano un linguaggio e uno stile vicini alletà e allo sviluppo dei bambini per i quali sono stati realizzati.

I testi sono stati tradotti con i SymbolStix, una libreria di simboli che rappresenta persone, attività e situazioni con figure stilizzate e dinamiche, che coinvolgono il lettore e lo supportano nella decodifica. La presenza del colore, nei SymbolStix, favorisce la comprensione linguistica; inoltre, questa libreria di simboli è maggiormente accessibile anche dal punto di vista economico.

Per la traduzione in simboli del testo sono stati adottati alcuni criteri ritenuti importanti per la facilitazione:

  • gli articoli e alcune locuzioni verbali sono stati tradotti con un unico simbolo, per evidenziare la coesione strutturale e semantica;
  • è stato scelto di riquadrare le unità di significato, posizionando il testo sopra il simbolo;
  • il formato prescelto per le parole è stato il minuscolo che favorisce una migliore discriminazione percettiva

 

Fruibilità dei contenuti

Il pacchetto di attività faciLibri è fruibile attraverso una pluralità di canali.

Oltre alla traduzione in simboli, l’accesso a tutti i contenuti è supportato anche dalla possibilità di ascoltarli mediante la sintesi vocale. Per le fiabe, inoltre, è disponibile anche una lettura registrata con la voce umana, per offrire una narrazione prosodica.

Al fine di favorire la maggior autonomia possibile del bambino durante l’utilizzo del materiale, anche le consegne dei diversi compiti sono date in modo accessibile ed è fornito anche un primo esempio di svolgimento che illustra le modalità di lavoro. Inoltre, per le attività che lo prevedono, è presente un sistema di verifica delle risposte, per rendere il bambino consapevole della correttezza o meno del suo lavoro.

In ogni schermata sono presenti dei comandi intuitivi per navigare all'interno delle pagine e poter tornare al menu iniziale e all'indice dei contenuti.

Tutte le pagine, oltre che fruibili in modo digitale, sono anche stampabili e ciò permette al bambino di avere materiale manipolabile, sostenendo un’operatività attiva. Stampando tutte le pagine della storia e rilegandole insieme, per esempio, è possibile ottenere un vero e proprio libro; allo stesso modo anche gli esercizi, una volta stampati, possono essere utilizzati nel contesto classe, ritagliati e incollati sul quaderno e rappresentare il punto di partenza per ulteriori attività, anche insieme ai compagni.

Accessibilità

FaciLibri consente la fruizione in autonomia dei libri anche a bambini con severe limitazioni motorie e/o sensoriali.

Se il pacchetto viene utilizzato tramite uno schermo tattile, i parametri del tocco (filtro al tap ripetuto, durata del tocco, ecc.) possono essere regolati grazie alla possibilità di configurare la selezione mouse in Mind Express.

L’accesso è possibile anche tramite altri sistemi di puntamento diretti, inclusi trackball, mouse a joystick, mouse a testa.

Mind Express è compatibile anche con i più diffusi sistemi di puntamento oculare, pertanto è possibile fruire dei faciLibri anche attraverso il comando oculare.

Infine, racconti ed attività sono accessibili anche attraverso la scansione a uno o due sensori ed è previsto anche l’aiuto del prompt acustico.

All'interno dei pacchetti sono disponibili ulteriori opzioni di personalizzazione  per facilitare utenti con problemi visivi o motori, quali ad esempio:

  • Celle selezionabili: tutte o solo pulsanti di ascolto/navigazione per non appesantire il compito di chi utilizza la scansione        
  • Sfondo: con diversi contrasti per aumentare la visibilità
  • Celle con o senza riquadro per separare in modo più marcato gli elementi della frase
  • Fumetti (quando previsti): visibili o no per utilizzarli come rinforzo o escluderli come distrattori

Personalizzazione dei contenuti

Molte delle attività contenute nel pacchetto sono costruite su modelli già programmati e pronti all'uso. Pertanto è molto semplice e veloce riutilizzare i formati proposti in altri contesti e con contenuti diversi. I modelli personalizzabili contengono una cella 'setup' sulla pagina di copertina

 

Cappuccetto Rosso

(già inclusa nella versione School di Mind Express)

Questo pacchetto comprende due versioni semplificate della fiaba di Cappuccetto Rosso, con due livelli diversi di complessità. A ciascuna delle due versioni seguono una serie di attività, anch'esse di livelli differenti, progettate per utenti con abilità di comprensione e di accesso ai testi dissimili.

In particolare, la prima versione è maggiormente semplificata e può essere fruita da bambini con bisogni comunicativi complessi mentre la seconda presenta un grado maggiore di difficoltà e può essere destinata a bambini che apprendono la lingua italiana come lingua seconda.

 

Le attività

Le attività per entrambe le versioni sono le seguenti:

1) Domande di comprensione del testo: nella prima versione le domande fanno riferimento a semplici informazioni del testo che il bambino deve rintracciare; nella seconda versione  alcuni passaggi logici della sequenza narrativa sono omessi, in modo che sia il bambino a doverli inferire. Il lavoro sulle inferenze promuove una lettura più profonda del testo, che porta a comprendere anche i significati sottesi.Le domande della seconda versione, inoltre, vertono anche su aspetti lessicali come la comprensione di espressioni metaforiche e termini meno comuni, per stimolare anche un arricchimento in questo senso. Le opzioni per ogni risposta vengono presentate in ordine diverso ogni volta che il bambino decide di svolgere l’esercizio.

2) Un cloze ovvero un esercizio di completamento di un breve testo. Per ogni frase il bambino deve inserire una parola o un’espressione mancante, che deve scegliere tra quelle date. Con questo tipo di attività il bambino lavora sugli aspetti morfologici della lingua per individuare l’elemento mancante.La struttura delle frasi ricalca quella del testo della fiaba e ciò permette un allenamento a livello sintattico.

3) Un esercizio con i fumetti  in cui viene richiesto di ricostruire i dialoghi della storia. Il medium dei fumetti, oltre ad essere molto amato dai bambini ed avere quindi un valore motivazionale, potenzia la competenza narrativa.

4) Uno storyboard per lavorare sulla ricostruzione logico-sequenziale della storia, sul rapporto referenziale immagine-evento e promuovere lo sviluppo della metacognizione narrativa. Anche in questa attività gli eventi da riordinare saranno proposti ogni volta in un ordine diverso, in modo che il bambino possa avere un esercizio nuovo tutte le volte che utilizzerà questo strumento.

5) Alcune attività per favorire la partecipazione e l’interazione in classe, affinché si creino momenti di condivisione con i pari. È fondamentale, per promuovere l’attività di lettura, promuovere anche discussioni attorno alle storie: commenti personali, espressioni delle proprie idee, confronto con gli altri e narrazione della propria esperienza personale.

6) Giochi fonetici: giocare con la lingua e con i suoi suoni favorisce la consapevolezza fonologica, che a sua volta sostiene l’apprendimento della letto-scrittura. Entrambe le versioni prevedono la possibilità di svolgere gli esercizi con o senza le etichette verbali, in questo modo si può decidere di lavorare solo con i suoni delle parole oppure aiutandosi anche con la loro forma grafica. Inoltre, l’esercizio sarà diverso ad ogni utilizzo poiché il sistema attinge ad un database e propone, di volta in volta, combinazioni di parole diverse.

7) Un’attività per stimolare la fantasia con la proposta di una seconda fiaba: Cappuccetto Azzurro. Dopo aver letto il testo, il bambino ha la possibilità di scegliere tra due finali diversi, insoliti e imprevedibili. Queste ulteriori letture promuovono il piacere di scoprire storie nuove, favoriscono lo sviluppo del pensiero divergente e creano curiosità e divertimento.

8) Un esercizio di scrittura di parole tratte dalle fiabe. Nella prima versione le parole che il bambino dovrà scrivere saranno presentate sia attraverso il simbolo corrispondente e sia attraverso la forma alfabetica, mentre nella seconda versione verrà dato solo il simbolo e il bambino avrà la possibilità di visualizzare la parola scritta per qualche secondo. Ci saranno un numero di trattini pari al numero di lettere della parola e si potrà scegliere se utilizzare o meno la tastiera da cui selezionare le lettere. Ogni volta che l’esercizio verrà ripetuto il sistema proporrà le parole in ordine diverso.

SCARICA QUI IL PDF GRATUITO

Caratteristiche tecniche

Attenzione: funziona soltanto se Mind Express è installato sul computer

Accessori

21 prodotti correlati