Ipovisione - Cecità

Vita quotidiana 

Uno strumento semplicissimo in grado di offrire un grande aiuto all'autonomia delle persone non vedenti è l'etichettatrice vocale Penny Talks: con semplicissimi comandi è possibile applicare una etichetta a qualsiasi oggetto, registrare un messaggio in associazione (ad esempio "sciroppo per la tosse") e riascoltarlo quando si desidera.

Proseguendo la rassegna degli ausili, uno strumento di facile utilizzo che può essere usato per vedere la televisione è rappresentato dagli occhiali MAX TV.

Per svolgere alcune semplici funzioni che necessitano di un ingrandimento, risulta utile un videoingranditore tascabile come Pebble HD, che potenzia ed ottimizza le funzioni di una lente di ingrandimento. Disponibile anche nella versione ultra compatta Pebble Mini.

Uno strumento importante per l'autonomia delle persone non vedenti è uno strumento che riconosce i colori, disponibile in due versioni: Color Test 2000 Standard e Colorino.

 

Ulteriori funzioni, come l'agenda, l'ascolto della musica, la sveglia ed altro possono essere assolte da uno strumento come Milestone 312, mentre Milestone 112 ACE consente la registrazione e l'organizzazione dei propri files audio. 

 

 

Notevoli richieste riguardano anche l'utilizzo dei telefoni e dei cellulari: si va dal telefono con sintesi vocale e OCR Smart Vision, ad Audiophone per non vedenti, ad altri telefoni fissi (Dialogo Photo Phone) o cellulari (Pronto) semplificati e con tasti di grandi dimensioni.

 

Da segnalare infine i videoingranditori che consentono anche la visualizzazione a specchio ingrandito come ad esempio Acrobat, che consentono attività quali truccarsi, farsi la barba ecc.

 

Per quanto riguarda la scrittura, nonostante sia per lo più una attività che viene svolta al computer, non è da escludere per alcuni utenti ed in determinate circostanze  l'utilizzo di una dattilobraille meccanica con Tatrapoint .