.

Una richiesta molto semplice è quella di fornire un ausilio che consenta alla persona, se allettata, di richiamare l’attenzione di altri, cioè un avvisatore di chiamata a distanza, da utilizzare con il trasmettitore in dotazione o tramite un sensore (da scegliere tra quelli che richiedono pochissima forza di attivazione, come ad esempio Pal Pad, Microlight, Muscular Switch o addirittura attivabili senza contatto, come HoneyBee).

Alcuni strumenti quotidiani possono essere ancora utilizzati anche con un minimo residuo motorio: dispositivi ad infrarossi come TV e stereo possono essere controllati da telecomandi a scansione come BJ Control Pro.

 

Con un flebile residuo di voce si può utilizzare un telefono adattato e vivavoce come BJ Enabler Phone, anche in abbinamento ad un amplificatore di voce.

 

Questo ed altri dispositivi (elettrici a infrarossi, motorizzati, elettrodomestici, letti motorizzati, ecc) possono essere utilizzati in modo personalizzato con opportuni telecomandi ed adattatori. Esistono poi pacchetti di soluzioni che includono la possibilità di controllo da PC, come il Kit di controllo ambientale per PC

 

Importanti per l'utilizzo di questi dispositivi e del pc risultano utili anche i sistemi di fissaggio, come ad esempio un supporto da letto per tablet, o  uno stativo da letto con ruote.  

 

Molti di questi ausili sono erogabili tramite Servizio Sanitario.